EYE SPORTSWEAR

 La Vigor Lamezia chiude la regular season con un tris allo Scalea.

 

Press room:

È Mister Vargas ad aprire le interviste a fine gara: “Sono molto contento perché abbiamo vinto una partita difficile contro una squadra tosta, abbiamo trovato subito il goal che ci ha permesso di gestire meglio la gara, forse potevamo fare qualcosa in più nel secondo tempo ma va bene così. Affronteremo la settimana con la stessa concentrazione di sempre, la prossima sarà una partita secca quindi non si può sbagliare. Dobbiamo recuperare tutte le energie, non si potrà fare turnover, non è il momento. Siamo una squadra agguerrita e continueremo a dimostrarlo”.

Soddisfatto ma con un po’ di amarezza per la terza posizione in classifica è Haberkon, autore della prima rete biancoverde: “Siamo riusciti a vincere una partita molto difficile, oltre al caldo giocavamo sul sintetico, ma sono molto contento per il lavoro svolto e per quanto siamo riusciti a dare in questa gara. Siamo una squadra molto forte, oggi abbiamo giocato molto bene, ci abbiamo messo il cuore, lo avevamo fatto anche nella gara precedente, ma purtroppo è mancato il goal”. 

Stanco ma soddisfatto anche Carubini: “Ringrazio tutto lo staff che ci segue durante la settimana, continueremo a lavorare con la massima attenzione e concentrazione. Oggi sapevamo di affrontare una squadra molto forte, è stata una gara difficile, anche per via del caldo, ma abbiamo saputo gestire bene, abbiamo girato la palla fino a quando non abbiamo trovato le occasioni giuste”. 


Match report

Formazioni:

Scalea
: Ramunno, Caruso, Curcio, Pizzoleo, Maceri, Castellano (79’ Lavecchia), Canale, Richella, Riccardi, Musso, Bruzzese (62’ Tricoli). In panchina Martino, Chemi, Capomaggio, Benanti, Barbu. All. Gregorace 

Vigor Lamezia: Gentile, Vitolo (54’ Lugo Martinez), Paviglianiti, Miliziano (71’ Amendola), Carubini, Cucinotti, Foderaro (71’ Giaimo), Scozzafava, Haberkon, Ferrara (71’ Villa), Russo (58’ Martinez). In panchina Parisi, Messina, Scoppetta, Zuppardo. All. Vargas

Arbitro Matteo Fede (Rossano)

Assistenti Angelo Mazza e Gaetano Sergi (Reggio Calabria)

Marcatori: 9’ Haberkon, 24’ Carubini, 57’ Russo. 

Ammoniti: Pizzoleo (SC), Miliziano, Paviglianiti, Scozzafava (VL). 

Recupero: 2’pt; 4’st

La cronaca della gara: 

Primo tempo 
3′ Vitolo serve Russo che dalla corta distanza calcia  debole e Ramunno sventa con i piedi.
9′ Vigor Lamezia in vantaggio: Russo dalla sinistra dopo una serie di finte serve con un cross morbido Haberkon che di testa non fallisce (1-0).
13′ Curcio su punizione impegna Gentile che respinge con i piedi. 
25′ Raddoppio della Vigor Lamezia, punizione di Russo, torsione di testa in area di Carubini che  batte Ramunno (2-0).
33′ Canale impegna Gentile con un rasoterra dal vertice dell’area di rigore.
40′ Haberkon controlla la sfera col petto in area, si gira e calcia di sinistro sfiorando la traversa.

Secondo tempo
4′ Punizione di Russo per la testa di Haberkon e palla di poco alta sulla traversa. 
13′ È 3-0 per la Vigor Lamezia, Russo controlla la sfera in area da posizione defilata, si accentra e lascia partire un destro a girare che si insacca a mezz’altezza.
14′ Richella dal limite dell’area sfiora il palo.
20′ Scozzafava tutto solo al limite dell’area di rigore calcia alto sulla traversa.
36’ Provvidenziale l’intervento di Gentile che allontana con il pugno una punizione pericolosa del solito Curcio.
46′ Ancora punizione di Curcio ma Lugo Martinez di testa salva sulla linea.

VIGOR LAMEZIA CALCIO 1919  © 2020 Tutti i diritti riservati   |   Powered by SocialFuel